Feed RSS

Crostata di ricotta FAVOLOSA

Crostata di ricotta FAVOLOSA 2 Le ricette di paolinaINGREDIENTI:
– 500 gr di farina
– 200 gr di zucchero a velo
– 4 tuorli
– 290 gr di burro di frigo
– scorza grattugiata di 1 linome
per il ripieno:
– 500 gr di ricotta vaccina
– 150 gr di zucchero a velo
– 2 tuorli
– 1 bustina di vanillina
– la scorza grattugiata di mezzo linone
– 100 gr di gocce di cioccolato

COME SI PREPARA:
Per la pasta frolla: mettete nel mixer la farina e il burro freddo a pezzetti, azionate le lame e create la sabbiatura. Rovesciatela sul piano di lavoro e create la classica forma a fontana, unite lo zucchero a velo setacciato,  la scorza grattugiata del limone e i tuorli. Iniziate a impastare prima con una forchetta e quando i tuorli si saranno amalgamati alla farina continuate a mano velocemente per non scaldare la frolla e formate un panetto. Schiacciatelo leggermente e avvolgetelo nella pellicola trasperente; riponete la frolla in frigorifero per almeno 30 minuti.
Per il ripieno: versate nel mixer i tuorli, lo zucchero, la vanillina, la scorza grattugiata del limone. Infine aggiungete la ricotta (fatela scolare in un colino in frigorifero circa 2 ore prima, meglio se tutta la notte). Fate andare il mixer finché otterrete un composto cremoso. Ponete la crema in frigorifero coperta con la pellicola fino al momento di utilizzarla, intanto imburrate uno stampo di 24 cm di diametro e stendete la frolla della crostata formando due dischi: uno più grande del diametro di 24 cm della teglia, che servirà per la base e i bordi della crostata e l’altro di 24 cm che servirà come copertura. Se avete difficoltà a stendere la pasta frolla, ponete il panetto tra due fogli di carta da forno e stendete con il mattarello. Arrotolate il disco sul mattarello e srotolatelo nello stampo. Rifilate i bordi con un coltellino e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Quindi farcite la crostata con la crema alla ricotta distribuendola uniformemente. Distribuite le gocce di cioccolato, poi stendete l’altro disco di frolla e adagiatelo sul ripieno. Sigillate la crostata ripiegando i bordi della pasta frolla verso l’interno creando un cordoncino e bucherellate la superficie. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 175° per circa 60 minuti (se forno ventilato a 155° per 50 minuti). Una volta cotta, sfornatela e lasciatela intiepidire, quindi sformatela e servite.

La crostata di ricotta si conserva in frigorifero per 2-3 giorni, coperta con pellicola o posta in un contenitore ermetico. Si può congelare se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

BUON APPETITO ^_^

©2012 lericettedipaolina. Tutti i diritti riservati.

Una risposta »

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

Le ricette di Paolina

passione, amore e divertimento...

scattopensieri

Fotodiario...pensieri-parole-immagini ©ariannapj

CookieBeauty

beauty by yourself.

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: