Feed RSS

Archivi categoria: CONSIGLI E CURIOSITA’ lo sapevate che…

Wow che sorpresa…Versatile Blogger Award..!

versitle-blogger-1[1]

Ringrazio Mafalda http://lacucinadimafalda.wordpress.com/ per avermi nominata…e vorrei anche dire un GRAZIE ENORME a chi mi segue qui, su Facebook e a chi commenta ^_^

Ecco cos’è il premio Versatile Blogger Award : è come un passaparola che qualcuno si è inventato un po’ di tempo fa, è un modo per permettere ai blog di diffondersi grazie ad un reciproco scambio di link. Se ti hanno nominato, ti è stato assegnato il premio Versatile Blogger…

Le regole per accettare questo premio sono:

  • Mostrare il logo dell’award sul blog;
  • Ringraziare il blogger che ti ha nominato;
  • Nominare altri quindici blog;
  • Mettere il link dei tuoi nominati nel post e informarli del premio con un commento;
  • Scrivere sette cose su di te.

Vi segnalo le mie nomination:

http://scattopensieri.wordpress.com/

http://lacucinadimafalda.wordpress.com/

http://farefuorilamedusa.com/

http://noisuxeroi.com/

http://sofiafattori.wordpress.com/

http://raimondorizzo.wordpress.com/

http://luppylu.wordpress.com/

http://mariacristinaskitchenparma.wordpress.com/

http://paneepomodoro.wordpress.com/

http://lacucinadellastrega.com/

http://scrivopenso.wordpress.com/

http://pensavopeggioblog.wordpress.com/

http://cookinloveblog.wordpress.com/

http://tortedinuvole.wordpress.com/

http://www.cookiebeauty.it/

Sette cose su di me:

1. Amo cucinare, e lo avrete capito..!
2. Ho un marito davvero speciale..!
3. Mi lascio sempre sorprendere con piacere dalle mie due figlie..!
4. Mi piace leggere, viaggiare e trascorrere belle giornate con amici e parenti..!
5. Mi piace condividere le ricette e personalizzarle..!
6. Il mondo di internet mi affascina e mi incuriosisce sempre di più..!
7. Adoro il mare..!

Blurum: un sito che ti paga per le ricerche che fai su internet!

BLOggi non vi propongo nessuna ricetta ma un modo semplice e per niente impegnativo per ricevere a casa dei bei premi! non è uno scherzo! 2 settimane fa mi sono iscritta ed ho già accumulato più di 1000 punti!
Ora vi spiego meglio come funziona! Blurum è un sito ITALIANO che paga per le ricerche che fate su google. Esatto! Più semplice di così? Semplicemente la vostra routine diventerà retribuita. Ogni ricerca vale 1 o più punti e raggiunta la cifra desiderata potrete scegliere un premio tra centinaia: Hi-tech Viaggi shopping e buoni spesa. I premi vengono spediti GRATUITAMENTE tramite TNT direttamente a casa vostra!
Sulla pagina facebook di Blurum ci sono le testimonianze dei premi ricevuti!

Per iscrivervi e avere subito 50 punti bonus potete mandarmi la vostra mail o al mio indirizzo di posta lericettedipaolina@gmail.com oppure commentando questo articolo e  aspettare che io vi mandi l’invito.
-Vi iscrivete tramite il mio invito, e confermate l’iscrizione cliccando sul link che vi arriverà per posta.
-Entrate sul sito e fate il login. troverete una stringa con diversi motori di ricerca tra i quali scegliere: Google – Yahoo – Youtube – Bing – Virgilio – PagineGialle
-Scegliete il vostro motore di ricerca preferito, e usatelo per fare le vostre solite ricerche giornaliere sul web.
Cattura

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti chiedetemi pure…
BUONA NAVIGAZIONE !!!! ^_^

Marinature a secco e conservazione del tonno sott’olio di Alessandro Borghese – Cucina con Ale 29 gennaio 2013

questa è una ricetta di Alessandro Borghese andata in onda su Real Time martedì 29 gennaio 2013 durante il programma Cucina con Ale…

Marinature a secco e conservazione del tonno sott'olio di Alessandro Borghese - Cucina con Ale Le ricette di PaolinaINGREDIENTI:
Per il salmone aromatizzato
– 1 trancio di salmone
– 1 mazzo di finocchietto
– zucchero semolato
– sale fino
– 1 telo alimentare bianco che contenga il salmone
Per il tonno sott’olio
– 500 gr di filetti di tonno bianco già mondati
– erbe aromatiche
– 2 limoni
– olio extra vergine d’oliva
– panno per asciugare
– barattoli a chiusura ermetica vaporiera

COME SI PREPARA:
Per il salmone aromatizzato
Dal trancio di salmone, eliminate con cura le cartilagini e le spine e mantenendolo con la pelle in giù posizionatelo su di un telo alimentare. Distribuite il finocchietto sul trancio e ricoprite con lo zucchero e il sale in proporzione uguale, poiché entrambi con le loro caratteristiche igroscopiche, provvederanno ad asciugarlo completamente quindi chiudete il panno e trasferite in una teglia che mettete in frigo per tre giorni. Trascorso questo tempo, liberete il salmone dal telo e tagliatelo sottilmente per servirlo con creme fraiche e del pane nero tostato.
Per il tonno sott’olio
Mettete a cuocere in vaporiera con acqua aromatizzata con erbe aromatiche e bucce di limone i tranci di tonno perfettamente mondati, quindi a cottura ultimata lasciateli asciugare all’aria coperti da una garza per 1\2 giornata. Sterilizzate i barattoli e quando sono freddi inseriteci i tranci di tonno, quindi ricoprite il tonno con l’olio. Chiudete i barattoli e metteteli in una pentola di acqua a sterilizzare per 30 minuti. Consumate dopo 30 giorni.

BUON APPETITO ^_^

©2012 lericettedipaolina. Tutti i diritti riservati.

Consiglio di Sergio Barzetti per insaporire il minestrone di verdure

Consiglio di Sergio Barzetti per insaporire il minestrone di verdure Le ricette di PaolinaArrotolate delle  fette di speck con dentro delle erbe aromatiche, fatele rosolare in poco olio e poi aggiungetele al minestrone.

BUON APPETITO ^_^

©2012 lericettedipaolina. Tutti i diritti riservati.

Come fare la pastella per i fiori di zucca

pastella per i fiori di zuccaPer preparare una buona pastella per i fiori di zucca usate la farina di riso, la birra fredda e acqua frizzante ghiacciata.
La farina di riso rende la frittura meno pesante e non fa sporcare mai l’olio durante la frittura.

©2012 lericettedipaolina. Tutti i diritti riservati.

Trucchi in cucina di Alessandro Borghese – Cucina con Ale 23 ottobre 2012

questi sono i consigli di Alessandro Borghese andati in onda martedì 23 ottobre 2012 durante il programma Cucina con Ale su Real Time…

Troppo aceto nell’insalata
INGREDIENTI:
– insalata mista verde
– olio
– aceto
– sale
– mollica di pane

Se nel condire l’insalata si è versato troppo aceto, per rimediare basta inserire due pezzi di mollica di pane e girare bene l’insalata. La mollica assorbirà buona parte dell’aceto in eccedenza, e andrà ovviamente eliminata.

Maionese impazzita
– maionese impazzita in contenitore con becco
– uovo

Per recuperare la maionese impazzita, si riparte dal tuorlo fresco e si monta con la maionese impazzita. Il trucco sta nell’utilizzare la forte concentrazione di lecitina che è nel tuorlo, che piano piano “aggancerà “ il grasso.

Budino che non si stacca
– budino

Quando un budino non vuole proprio staccarsi dalle pareti dello stampo, un phon può esserci d’aiuto: bisognerà capovolgere il budino nel suo contenitore su di un piatto e scaldare il fondo con il phon per alcuni secondi.

©2012 lericettedipaolina. Tutti i diritti riservati.

Togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

…per togliere le macchie di inchiostro dai tessuti, utilizzando un rimedio naturale, immergete la zona macchiata del capo in una bacinella piena di latte freddo, meglio se acido. Tenete a bagno finché la macchia non si sarà sciolta e procedete con il normale lavaggio a mano o in lavatrice…

LUCA PISTOCCHI

Personal Fitness Trainer & Educatore Alimentare

noisuXeroi

loading a new life ... please wait .. loading...

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

Le ricette di Paolina

passione, amore e divertimento...

scattopensieri

Fotodiario...pensieri-parole-immagini ©ariannapj

CookieBeauty

beauty by yourself.

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: